Istituto Scolastico Le Mascotte
fb Seguici su Facebook!

Infanzia

infanzia

Le indicazioni definiscono la scuola dell’infanzia di oggi come “un sistema pubblico  integrato in evoluzione, che rispetta le scelte educative delle famiglie e realizza il senso  nazionale e universale del diritto all’istruzione”, essa si propone di promuovere in ogni  bambino e bambina lo sviluppo:

  • Dell’identità
  • Dell’autonomia
  • Della competenza
  • Della cittadinanza.

Le indicazioni pongono in rilievo le attitudini e la capacità dei bambini di oggi che sono attivi, creativi e comunicativi, ma nello stesso tempo sottolineano le difficoltà di una crescita sana, resa ardua dalle innumerevoli contraddizioni e sollecitazioni che passano attraverso la comunicazione, il frenetico ritmo di vita, i rapporti, familiari e sociali, l’esigua relazionalità tra coetanei. Inoltre il documento sottolinea come le potenzialità dei bambini possano evolversi in relazione all’impegno professionale degli stessi insegnanti, della collaborazione delle famiglie, dell’organizzazione delle risorse disponibili per costruire contesti di apprendimento ricchi e significativi. La scuola dell’infanzia si propone come un  contesto di relazione, di cura e di un apprendimento che avviene attraverso l’esperienza e l’esplorazione, i rapporti con la natura, tra i bambini, gli oggetti, l’arte, il territorio e le sue  tradizioni, attraverso la rielaborazione individuale e collettiva delle esperienze e attraverso  attività ludiche. L’ambiente di apprendimento è organizzato dagli insegnanti in  modo che ogni bambino si senta riconosciuto, sostenuto e valorizzato: il bambino con forti  competenze, il bambino la cui famiglia viene da lontano, il bambino con fragilità e  difficoltà, il bambino con bisogni educativi specifici, il bambino con disabilità, poiché tutti  devono saper coniugare il senso dell’incompiutezza con la tensione verso la propria  riuscita.
Gli insegnanti creano occasioni e progetti di apprendimento per favorire l’organizzazione di ciò che i bambini vanno scoprendo, individuando dietro ai vari campi di esperienza, il delinearsi dei saperi disciplinari e dei loro alfabeti.

Finalità Educative

Dimensione di Sviluppo

Sistemi Simbolico-culturali

Sviluppare le competenze
Conquistare l’autonomia
Maturare l’identità
Relazionali
Intellettive
Corporee
Scienza
Arte
Linguaggi
Codici

 

Giornata tipo

  • h. 7,30 / 9,30 : Accoglienza.
  • h. 9,30 / 11,45 : Tempo del gioco libero e attività strutturate previste nelle programmazioni  didattiche sezionate per fasce di età.
  • h 11,45 / 12,00 : Tempo dell’igiene personale.
  • h. 12,00 / 13,30 : Pranzo.
  • h. 13,30 / 14,30 : Tempo del riposo.
  • h. 14,30 / 15,30 : Merenda e gioco libero.
  • h. 15,30 / 16,00: Gioco libero e 1°uscita.
  • h. 16,00 / 17,00: Attività sportive con personale specializzato.
  • h. 17,00 / 18,30: Cena (per coloro che usufruiscono anche di tale servizio) e 2°   Uscita.